MEC&Partners Wellspect HealthCare ACCT

Un momento di incontro e confronto tra esperti della gestione vescicale e intestinale: questo è l’Advancing Continence Care Together (ACCT) di Wellspect HealthCare per il progresso della cura della continenza. Il 26 marzo 2021, si è svolto l’ACCT Sud Europa: tema principale ‘La gestione della vescica e dell’intestino nella prospettiva di scienza, società e persona’, con l’obiettivo di promuovere l’approccio olistico alle disfunzioni della vescica e dell’intestino.

Wellspect HealthCare è un’importante realtà del settore Pharma, presente in oltre 30 Paesi nel mondo, fornitore leader mondiale di prodotti e servizi dedicati in particolare a chi soffre di ritenzione urinaria o costipazione cronica. Dal 2016, il team di MEC&Partners affianca Wellspect Healthcare in diversi ambiti della comunicazione aziendale, in particolare per lanci di prodotto, organizzazione di meeting ed eventi.

Per ACCT 2021, MEC&Partners ha supportato l’azienda nel realizzare un nuovo format dell’evento, dettato dalle esigenze dell’emergenza pandemica. ACCT, che nel 2018 aveva radunato a Roma oltre 150 infermieri provenienti da Spagna, Italia e Francia, grazie al nuovo format della ‘regia televisiva’ è riuscito a coinvolgere numerosi operatori sanitari, mettendo a confronto le diverse prospettive.

Nel corso del pomeriggio del 26 marzo, si sono alternati contributi video a momenti di confronto live in studio coinvolgendo via chat i partecipanti, in un mix di contributi scientifici ed emozionali. Italia, Francia, Spagna, Portogallo e Svezia i Paesi che sono stati coinvolti nel dibattito per fare il punto sulla situazione medico-scientifica attuale nella gestione vescicale e intestinale, con l’obiettivo di progredire sempre più nella ricerca e nella cura attraverso la condivisione di esperienze. A moderare l’evento, Elena Meli, biologa e giornalista per Corriere della Sera Salute, Io Donna, Sette, Focus e Focus Extra.

In linea con gli obiettivi dell’agenda ONU 2030 e con i nuovi valori aziendali di Wellspect HealthCare, la sostenibilità è stata anche uno dei temi principali dell’evento. MEC&Partners si è impegnato ad individuare i due ‘attori’ attraverso cui perseguire due azioni specifiche. In occasione dell’evento, grazie alla collaborazione con Phoresta Onlus, l’azienda ha compensato i crediti di carbonio prodotti nell’ultimo anno, contribuendo al progetto ‘Il Bosco della Biodiversità’ di Bologna. Il team ha poi contattato e creato insieme a Treedom la prima foresta Wellspect, che ha già assorbito 11.000 kg di C02 grazie ai 200 alberi che sono stati regalati ai partecipanti del 26 marzo: ogni albero ha uno degli ospiti di Wellspect come ‘custode’, ha un suo nome, e insieme costituiscono la foresta dell’azienda, contribuendo a rendere il pianeta più green.

Per ACCT 2021, MEC&Partners ha curato la regia dell’evento, non solo tecnica, ma studiando e sviluppando, al fianco dei referenti aziendali, i contenuti i contenuti e le tempistiche che hanno guidato l’intera giornata.

Per approfondire clicca qui.