Francesca Reggiani

Letteratura, cooking show, teatro, intrattenimento, laboratori per grandi e bambini, divertimento, musica e naturalmente buon cibo: è stata questa la ricetta protagonista della settima edizione di CondiMenti, il festival di cibo e letteratura che ogni anno nel mese di giugno anima il parco della magnifica Villa Salina, a Castel Maggiore.

“Genio e sregolatezza” il tema che ha animato questa edizione: la creatività che nasce da un pizzico di follia, l’anticonformismo che rompe le regole e costruisce nuovi orizzonti sono le idee che hanno guidato gli appuntamenti di CondiMenti 2019.

Sono stati tanti gli appuntamenti che nella due giorni hanno visto una grande affluenza di pubblico. Dalla preview di venerdì 28 giugno con la proiezione del film in cui si ripercorre il planetario successo dei Queen, Bohemian Rapsody, per continuare sabato e domenica con l’attrice e comica Francesca Reggiani che ha messo in scena lo spettacolo “Tutto quello che le donne (non) dicono”. E poi ancora Natalia Cattelani – volto noto del programma Rai “La prova del cuoco” – gli scrittori Gianluca Morozzi e Mario Pappagallo, Frankie hi-nrg mc, il celebre rapper che a CondiMenti ha presentato la sua autobiografia. Gli chef Agostino Iacobucci e Max Poggi hanno invece coinvolto il pubblico in gustosissimi cooking show d’autore.

CondiMenti Festival non è stato solo cibo, ma anche lezioni gratuite di yoga all’aria aperta, i laboratori Coop per i bambini, i consigli dei nutrizionisti de L’Angelica, la masterclass – in collaborazione con FISAR – per degustare i vini del Podere Riosto di Pianoro.

MEC&Partners da 3 anni cura l’ideazione del concept, l’organizzazione dell’evento, la comunicazione on e off line e l’ufficio stampa di CondiMenti, un festival che anno dopo anno moltiplica il numero di partecipanti.

Condividi la news