L’ufficio stampa MEC&Partners oggi impegnato per la presentazione in conferenza stampa della nuova edizione di ArtRockMuseum, la rassegna musicale ideata e condotta da Pierfrancesco Pacoda e sostenuta da Fondazione Carisbo e Genus Bononiae. Musei nella città. Una manifestazione unica nel suo genere, che per 7 giovedì consecutivi – dal 7 marzo al 18 aprile prossimi – porterà nell’inconsueto spazio di Palazzo Pepoli, il Museo della storia di Bologna, i talenti emergenti della scena musicale indipendente italiana, in showcase che alterneranno la chiacchierata informale con i musicisti all’esibizione live dei brani, con arrangiamenti site specific.

Affidate all’agenzia anche la creazione della nuova visual identity del festival e la gestione di comunicazione e Adv, online e offline. Per la creatività ci siamo lasciati ispirare da suggestioni anni ’60 tinte di uno spirito pop moderno, in linea con il carattere nostalgico e insieme innovativo della rassegna.

Nel corso degli anni, infatti, il respiro della rassegna è diventato nazionale e sono tantissimi i gruppi e i cantanti che abitualmente riempiono spazi più grandi e che qui vogliono essere presenti proprio per l’unicità della rassegna: da Dente a Lo Stato Sociale, da Iosonouncane a Murubutu, da Paolo Benvegnù al rapper Rancore: quest’ultimo, vincitore del Premio della Critica per “Argento vivo”, brano presentato assieme a Daniele Silvestri all’ultimo Festival di Sanremo, sarà uno dei giurati dell’ArtRockMuseum Contest 2019.

Her Skin, La Rappresentante di Lista, Campos, Maria Antonietta, Cimini e Rumba de Bodas si alterneranno sul palcoscenico dell’ArtRockMuseum: la serata del 21 marzo sarà invece dedicata ai vincitori della seconda edizione di ArtRockMuseum Contest, il concorso che ha visto la partecipazione di oltre 50 artisti provenienti da tutta Italia.

Per restare in contatto con ArtRockMuseum 2019 basterà collegarsi alla Pagina Facebook Ufficiale della manifestazione, mentre si potranno ascoltare i brani degli artisti ospiti in una playlist Spotify.

Condividi la news